Lunedì, 04 Agosto 2014

Giro, girotondo

Le riforme di Renzi e quelle della Federcalcio.

Matteo Renzi ha forse espugnato il Senato. Avrebbe cioè aggirato l'ostacolo più difficoltoso sul cammino delle riforme. Anzi, della riforma. La sua. Pochi opinionisti si sono soffermati sul merito di questa modifica costituzionale. Evidentemente tutti danno per scontato che riformare - in qualunque modo ciò avvenga - sia una necessità imprescindibile.

Martedì, 15 Luglio 2014

Solo contro tutti

Papa Francesco e le sue battaglie "impossibili".

Eppur si muove. Quel blocco monolitico chiamato Chiesa - intesa come istituzione nel senso più lato possibile - si sta spostando di qualche centimetro. Un uomo solo la sta spingendo, prevedibilmente con immane sforzo: il nome è quello, ovvio, di Papa Francesco.

Martedì, 10 Giugno 2014

L'uomo che ha ucciso il tennis

Rafa Nadal: è lui il responsabile?

Sin dagli albori il tennis è stato considerato lo sport di eleganza per eccellenza. In parte perché praticato, inizialmente, dalle fasce elitarie delle varie popolazioni, un po' per un altro motivo: all'accuratezza nell'abbigliamento faceva da preciso contrappunto la ricerca della raffinatezza dello stile.

Mercoledì, 28 Maggio 2014

Dacci oggi la nostra truffa quotidiana

Nessuno è al sicuro dalla scaltrezza altrui...

Una qualsiasi domenica mattina a mezzogiorno, in zona centrale di una Roma trafficata ed invasa da turisti. Splende il sole, ma non per tutti. Perché c'è pure chi trama nell'ombra.

Lunedì, 19 Maggio 2014

Voto, non voto

Elezioni, che passione. Ma in Italia?

Le elezioni europee del 26 maggio 2014 sembrano un pensiero rimosso. E non perché chi scrive sia un astensionista incallito, tutt'altro. Però, come cantava anni addietro Ligabue, "a volte serve un motivo". Ed è proprio quest'ultimo a latitare paurosamente.

Pagina 3 di 8
Per precisa scelta editoriale questo sito non emette alcun tipo di cookies di profilazione