Venerdì, 10 Giugno 2016

Confessioni di un elettore deluso

La tornata elettorale di Roma, Italia 2016.

Confessioni di un elettore deluso

Roma, giugno 2016. La mia prima volta come astensionista consapevole. Prima elezione saltata a piè pari per scelta. O meglio, per mancanza di "offerta" politica. Brutto termine, ma non me ne viene uno migliore. Del resto anche gli stessi politici italioti non sembrano avere granché rispetto per chi li vota. Da sempre, non da oggi.

Per precisa scelta editoriale questo sito non emette alcun tipo di cookies di profilazione